06/11/09

a Padova

ieri, a Padova, alle 21.00 c'era Margaret Mazzantini che presentava il suo ultimo libro Venuto al mondo. Lo presentava all'auditorium Pollini. Che il Pollini è il nostro conservatorio. E' un posto bellissimo il Pollini, a Padova. C'era l'obbligo di prenotazione e so che è stato un casino trovare i biglietti. la gente che si picchiava, per dire. forse si strappavano i capelli da soli, per il disagio che non riuscivano a trovare il biglietto.

alla stessa ora, a Padova, in un appartamentino situato in un luogo imprecisato della provincia che potremmo tentare di descrivere come "casa mia" una donna di identità pure essa imprecisata che potremmo tentare di descrivere come "io" mangiava pane e salame sul divano coi piedi appoggiati al tavolino.

forse da qualche altra parte, a Padova, una farfalla sbatteva le ali.

13 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

mi pare giusto :)

elena (quella di londra) ha detto...

gnam, slurp e burp

Sergio ha detto...

e nel mentre le trattorini? :-)

Arcureo ha detto...

...e a Hong Kong si scatenava una tempesta!

sid ha detto...

@fata:
del battito d'ali ?!? nessuno si impressiona del battito d'ali?!? :)

@elena: solo a scrivere m'è tornata la fame di pane e salame

@sergio:
a casa Sid vige la regola una fetta a me una fetta alle trattorini sennò è un casino. un casino vero! :)

sid ha detto...

@ale:
io te, ti voglio del bene!

isabella ha detto...

e da un'altra parte in una casa del (quasi)centro di Padova una donna preparava uno zaino pesantissimo.

isabella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gozer ha detto...

tu si che te la sei goduta la serata, altrochè.

Baol ha detto...

Ottima considerazione...che ti è avanzato un po' di salame?

Anonimo ha detto...

Un battito d'ali di una farfalla può cambiare la storia.
gianni
(l'ho visto nei Simpson)

Anonimo ha detto...

la Sid tralascia il fatto che mentre lei mangiava il salame, io e le trattorini stappavamo bottiglia di vino bianco BUONISSIMO, preso dalla sua dispensa, una roba francese del 2000, signori miei un nettare. La Livia e la Sofia ondeggiavano felici dopo due leccate dal calice, io no: fresca fino all'ultima goccia a controllare la Sid sul divano con il salame. La Sid NIENTE VINO. Mica si può dare vino a una che sta a dieta e poi mangia il salame, no? tsè
elena

Lindalov ha detto...

Che poesia.

Ma la farfalla, co' sto freddo, mi sa che era una di quelle imbalsamate, mi sa.

:-))