14/11/09

dopo

Dopo, l'idraulico era in ritardo e io ero in ritardo su tutto quello che dovevo fare allora ho detto a mia mamma dov'è la COOP che adesso che mi trasferisco qui vicino vengo alla COOP ti fanno la tessera ti fanno gli sconti ai concerti.

E son lì che sto  mettendo le buste biodegradabili di spesa COOP nel bagagliaio che arriva una macchina e da lontano che sta arrivando sento Cuore Matto nella versione originale di Little Tony. Poi mi parcheggia proprio dietro la Peugeot 406 targata BH e Cuore Matto c'è il pezzo che fa zum-zum-zum il battito del cuore che è fortissimo.

Dopo, si apre la portiera e mi sembra che mi scoppiano le meningi e le orecchie da tanto è forte il volume e io penso è un vecchio sordo, esce un ragazzo di trentanni con un bimbo che ne avrà cinque e non son due vecchi sordi, mi stupisco, è questione di poco, penso.

Poi lui dice al bimbo di sbrigarsi chiude la macchina con l'antifurto ma Cuore Matto è lì va ancora, c'è Little Tony che si sta sgolando e la macchina è chiusa e l'autoradio con Cuore Matto è lì che urla e lui, il ragazzo di trentanni, mi passa davanti e io guardo lui, guardo la macchina, guardo lui, e lui mi guarda anche lui ma da cattivissimo.

7 commenti:

postoditacco ha detto...

Sei proprio incontentabile: lui lo faceva per allietarti :-)

Baol ha detto...

Eh, ma Cuore Matto va ascoltata così altrimenti non c'è gusto :D

Lindalov ha detto...

Era matto. E non guidava lui, ma suo papà, il bimbo di cinque anni.

OneNightInPoang ha detto...

mi hai fatto venire in mente nell'ordine:
- i fratelli cohen
- tarantino
- lynch

Anonimo ha detto...

sono a casa con la febbre, la tosse, l'emicrania...ma i tuoi post mi strappano sempre un sorriso :-) ciao
lilli

Anonimo ha detto...

non è che era la tua di autoradio?

F.

peppermind ha detto...

Magari ci ha l'autoradio rotta fissa su Cuore Matto, fissa a quel Volume Matto.

Capita.