28/11/09

cena sommelier 2009: sono sopravvissuta

antipasto:
Champagne Cuveè Cristal 2000
Chardonnay Doc Garda Sandro De Bruno 2004

primo:
Langhe Rosso MonPrà Contarno Fantino 2000

secondo:
Bordeaus Chateau-Lascombas Margaux 1997
Blauburgunder Sanct Valentin 1997

dolce:
Passito Bagnoli Il Dominio Friularo 1995
Olivares Dulce Monastrel Jumilla 2004

***
se dio vuole vado a dormire. non ciò più l'età io per sti tour de force enologici. ero ubriaca già agli antipasti. gnaapossofà! e però prosit!

3 commenti:

Baol ha detto...

Ma è roba da andare dritti a gli Alcolisti Anonimi, dopo


prosit

sid ha detto...

facciamo queste cene una volta l'anno più o meno, troviamo un ristoratore consenziente, decidiamo noi il menù ed in base al menù portiamo noi i vini. ogni vino è scelto in base all'abbinamento da noi. e siccome ci vediamo una volta l'anno sono sempre grandi vini, vini molto strutturati, molto importanti.
solo che io non sono più abituata e, credimi, ci si ubriaca solo ad annusare, a volte.
ieri sono stata con uno stato di ebrezza continuo dall'antipasto praticamente. vabbè che ci muoviamo in taxi durante queste cene ma io alla fine ero veramente distrutta. ma sono godimenti senza fine, devo dirlo.
a chi piace chiaramente...

Baol ha detto...

Beh...io apprezzeReBBi volentieri :)