26/05/09

Comunicazione di servizio

Ieri sera ho cominciato a leggere Bassotuba non c’è di Paolo Nori ed alle tre di notte ero ancora lì che mi scocciava smettere. Per ora, e sono quasi a metà, è bellissimo. Il primo aggettivo che mi viene in mente è commovente. Parecchio. Però è anche tosto un bel po’, diciamo che la fa bene la radiografia del popolo attorno allo scrittore. Tipo che quando uno incontra uno scrittore gli dice Scrittore? Ah bello! Ed invece lui disquisisce parecchio su quel commento e ti fa sentire un po’ uno scemelotto ad averlo detto.
Dopo che ho letto quel passaggio, ho pensato, fortuna che a me non è mai successo perché quando ho incontrato degli scrittori era in qualità di fan e quindi non è che dovevo chiedergli, che fai per vivere? Lo scrittore. Ah! Bello. Però ho pensato a quante volte mi capita di dire bello quando sento qualcuno che fa un lavoro che mi piacerebbe anche a me. E mi son sentita un po’ stupida. Poi c’è un passaggio sulle fan degli scrittori che voglion guzzare con gli scrittori stessi e non potrei dargli tutti i torti perché in effetti, lo scrittore piglia parecchio secondo me però, a pensarci a mente fredda, trovo un po’ ingiusto relegare il pensiero della guzzata alle donne, secondo me anche parecchi uomini ci piacerebbe di guzzare con lo scrittore. Però ecco, mi son sentita presa in causa un pochino anche lì. E trovo che sia parecchio interessante che uno legge una storia ben scritta (veramente ben scritta) ed intrigante e, per quel che ha dato a me, intima e commovente che però ti fa anche ragionare sulle piccolezze umane.
Io son arrivata a metà, più o meno però so che qui c’è gente che mi crede anche se sparo un sacco di cazzate e quindi a quelli che mi credono gli vorrei dire, compratelo! Subito! E’ veramente bellissimo!

10 commenti:

mastrangelina ha detto...

e poi c'è da dire che quando si sta leggendo o si è appena finito di leggere un libro di Nori ti cambia il modo di scrivere... (io i libri di Nori ce li ho lì per i momenti "scelti e belli")
ciao bella sidgi!

Anonimo ha detto...

"Le fan degli scrittori che vogliono guzzare"....
:)))))

fata

sid ha detto...

@mastrangelina:
devo dire che ultimamente in miei post sono a senso unico: nori, accalappi, cornia etc etc. il fatto è che, effettivamente io, in sto periodo qui, non riesco a pensare ad altro. io, qualche settimana fa, mi si è aperto un mondo ed oggi, a distanza di due settimane che ci son dentro sto mondo e che mi piace di starci, ecco son talmente felice che c'ho la testa piena di queste emozioni qui e ne sono veramente troppo felice.

@fata:
che ti devo dire... quando ho letto quel pezzo penso di essere arrossita! :D
(che codona di paglia che c'ho!)
ahahahahah!!!!

mastrangelina ha detto...

Sì dalle foto in giro ho visto dove sei stata! e comunque guarda da come scrivi spritzi allegria che contagi anche me :)

io invece da poco ho letto di Cornia "Le storie di mia zia (e di altri parenti)" ma anche lui è come Nori me li centellino :)

Anonimo ha detto...

e il commesso di wallace che fine ha fatto?chiedo perchè sono andata molto indietro a leggere!!!

francesco ha detto...

puoi ancora salvarti, io ormai quando scrivo una cosa, qualsiasi cosa, anche la lista della spesa, me la immagino letta da nori, io mi sa che non mi salvo :-)

john ha detto...

io da quando che ci ho il blog non guzzo...eppure è sempre scrivere...oh scusa cioè volevo dire comprerò il libro sicuramente!
john

manu ha detto...

ah, bene, vedo che hai seguito i miei consigli... :-) adesso sarà un crescendo di notti piene di risate soffocate, vedrai. grandi ustionati, si chiama francesca questo romanzo... tutti. baci, tanti.

sid ha detto...

@mastrangelina:
cornia non ho ancora mai letto niente, ma sabato scorso l'ho proprio sentito che leggeva da quel libro e me lo son comprato assieme ad un paio della sellerio! :D

@francesco:
ecco, vedi, io ieri sera ad andare avanti col libro me lo immaginavo proprio letto da lui. fantastico! :D
(grazie del passaggio... ho sentito grandi cose su di te!)

@john:
compralo compralo! :D

@manu:
ecco, quei due son proprio i prossimi che devo comprare! :D

sid ha detto...

@anonimo:
chi sei?