25/06/09

Livello di penosità raggiunto

L'altro ieri a pranzo ero con mia sorella. È stato bellissimo. Non mi era mai capitato di stare così con lei ed è stato bellissimo. Ma non è di questo che voglio parlare anche se di questo che è successo con mia sorella sono felicissima.

L'altro ieri a pranzo ero con mia sorella e le dicevo che stavo ancora tanto male per il mio ex. Che io cerco di tirarmi su e di vivere e di pensare ad altro e faccio la cretina nel blog e dico che mi innamoro di tutti gli uomini ma non è vero che io al mio ex ci penso sempre ci penso tutti i giorni e sto ancora tanto male e comunque è normale, sono passati solo sei mesi penso che sia normale. E le dicevo che era un mese che non lo sentivo e che però stavo cercando di uscirne un po’ alla volta. Erano le due e mezza ed io dovevo essere al lavoro alle tre ed il posto dove ero era a due minuti dal lavoro e insomma stavo parlando con mia sorella e suona il cellulare ed è lui.

Era davanti al mio ufficio che voleva ridarmi delle cose che avevo lasciato a casa sua e così lui era davanti all’ufficio e mi chiedeva quando arrivavo ed io gli ho detto: sono a due minuti da lì parto subito, tutta concitata gli ho detto, arrivo in due minuti. Credo che mi tremasse la mano mentre reggevo il cellulare. Di sicuro mi tremava la voce.

Ho messo giù e doveva proprio vedersi che era lui perché mia sorella mi dice era lui! ed io si e lei, tu adesso non corri. Adesso tu stai qui fino alle tre meno cinque ed alle tre meno cinque parti. Allora io mi sono svegliata e le ho detto hai ragione. Sto qui fino alle tre meno cinque. E l’ho fatto.

38 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

E hai fatto benissimo, w la sorella. Porca la peppola!

sid ha detto...

@fata:
che c'ha 8 anni meno di me la sorellina ed invece missà che ne sa più di me a buttarne via! :D

fatacarabina - remedios ha detto...

Ma hai fatto la cosa giusta!! Quello conta!

Anonimo ha detto...

se la prossima volta non c'è la sorella, fai il numero della froggy che ti dice la stessa cosa...

anzi la froggy, che è più cattiva, ti dice di farti lasciare le cose in portineria.

ti abbraccio forte

sid ha detto...

@fata:
si! poi ero contenta!

@frogganza:
epperò tu lo conosci bene e puoi capire vero?

Alessandro Arcuri ha detto...

Potrebbe capitare la stessa telefonata anche a me. Solo che io chiamerei l'UPS e affiderei il malloppo a loro.
Preferisco vivere. Anche se male.

sid ha detto...

@ale:
e io no? scherzi? solo che questi ragionamenti io li faccio da sola. poi quando sento la sua voce e so che ho la possibilità di vederlo anche per tre secondi ecco, io poi divento una merdina!
i collioni... vorrei capire dove finiscono i miei collioni quando succedan queste cose qui. datemi i miei collioni per favore! :)

chiaratiz ha detto...

Ribadisco che un giorno lo chiami e gli dici lasciami la casa libera che vengo con gli amicuzzi e guarda che LO FACCIAMO SUL SERIO.
Tua sorella secondo me la devi rivalutare, proprio. Un segno del destino

sid ha detto...

@chiara:
cazzo! non te l'ho detto! gliel'ho chiesto sai?
a me è sembrato che gli cadesse la mascella però non ha potuto dirmi di no visto che me l'aveva proposto lui un sacco di volte. ergo, basta che glielo dico con qualche giorno di anticipo. decidiamo la data plis! :D

LaPulce ha detto...

ih davvero l'hai fatto? sei una grande! sei così grande che quand'è, prendo la macchina, la gnoma e il suo lettino da campeggio e vengo anch'io!

sid ha detto...

@pulcia:
la dobbiamo distruuuuuggere quella casa! :D (LOL)

LaPulce ha detto...

la mia ovviamente è solo una proposta. so che può suonare come una minaccia dire che piombo lì con una gnoma di due anni e mezzo ma giuro che è solo un'innocente proposta fatta sull'onda dell'entusiasmo.
a questo proposito, ricordo che c'è sempre un casale in umbria che aspetta e anche gli amichettis :-)

sid ha detto...

@Chiara:
PS: con mia sorella... veramente! un segno del destino. un regalo! un regalo è stato quel pranzo!

LaPulce ha detto...

ma la gnoma non è una gnoma distruttrice! :-DDDD

sid ha detto...

@pulcia:
ahahhaha! la minaccia di piombare con la gnoma è bellissima! :)
no no! in queste occasioni, secondo me, più si è meglio è! :D

sid ha detto...

@pulcia:
lui è solo tanto preoccupato per i dischi. ma i dischi li mettiamo off limit che nessuno glieli tocchi :)
(no dai è stato proprio carino a dirmi di si... )

Anonimo ha detto...

è proprio perchè VI conosco bene e perchè ti capisco che te lo direi.
non ho mica detto che io avrei il coraggio di farlo......
ma te sei una roccia.... ;)

non vedo l'ora di vederti.....
ma non c'era in ballo un raduno di vecchie glorie? o è stata una mia impressione?....

F.

Anonimo ha detto...

carino????

sid ti ho appena detto che sei una roccia.... non farmi fare brutte figure.... ;)

peccato distruggere la casa.......
non si può soltanto cambiare la serratura?????
F.

LaPulce ha detto...

(certo che è stato carino. è proprio per questo che ci stai male, che se era uno stron§o era facile, gli dicevi vaffanlovo tu e il crick ed era fatta.)
(p.s. le edulcorazioni delle parolacce sono dovute al fatto che ora la gnoma comincia a ripetere tutto ciò che sente e mi sto costringendo a darmi una regolata...)

Anonimo ha detto...

Su di lui dai sempre retta a tua sorella.
john

BiShOp ha detto...

"no dai è stato proprio carino a dirmi di si..."?!?!?!?

Trattengo a stento l'invettiva cazziatone solo per questione di creanza (e di spazio tra i commenti del blog, mi sa), ma da credo co(e)taneo di tua sorella ti avverto che quando ci vedremo una cazziata non te la leva nessuno.
E si, è una minaccia.

LaPulce ha detto...

by the way, ma la casa che carinamente il carino ti lascia a disposizione, non è per metà tua? o in the frattemp mi sono persa qualcosa?

sid ha detto...

@frogganza:
eh! ci hai ragione ma non ho sentito più nessuno...

@pulcia:
la patata che impara le parolacce! che bello! adesso so cosa fare quando la incontro! (scherso dai!)

@john:
eh! si fa quel che si può!

@bishop:
e insomma uffa però come va va ne busco sempre più di un ciuco! :D

@pulcia:
e vabbè ma che c'entra. ci abita lui. siamo separati. non è che è dovuto. se fossimo stati sposati e ci fossemo separati come quelli che son stati sposati non è che si va a casa dell'altro così senza colpo ferire...
secondo me lui è stato comunque molto gentile. questo bisogna dirlo: secondo me in questa cosa si sta comportando da gran signore.

ha detto...

come capitava di ammettere tra donne lo scorso weekend, noialtre sappiamo come farci del male senza troppi problemi.

in mille e uno modi diversi.
mettendoci in situazioni che qualsiasi persona sana di mente fuggirebbe a gambe levate.

e noi invece lì, che ce le cerchiamo e che ci crogioliamo dentro stoiche, impassibili e anche un pò gaudenti direi.

sìsì.
siamo proprio bravissssssssime!

peppermind ha detto...

.... ma se non avevi già un appuntamento con lui, dovevi proprio dirgli che non potevi, che avvertisse la prossima volta.
Sperando che aveva da ridarti la poltrona di settecento chili, così se la riportava indietro.

Augusta ha detto...

Grande. Forza e onore a te e alla sorellina!

stronzissimi quarantenni ha detto...

Secondo me tua sorella è perfetta per il tuo ex.
ideona eh?

sid ha detto...

@rà:
c'abbiamo l'autodistruzione inserita :D

@peppermind:
e però bisogna che mi spieghi sennò pare che lui sia una cacca e io una santa :)
insomma, le storie finiscono ed ognuna ha i suoi motivi, ma venirmi a restituire delle cose è un gesto gentile e carino, non è una cosa che uno fa per cattiveria. poi, se io ancora gli muoio dietro a questo qui è un problema mio mica è colpa sua. cioè, lui, per me, si sta comportando bene e sono io che ancora sragiono. poi, certo, potevo dire di lasciare le cose in ufficio che le prendevo quando arrivavo ma quello è il mio problema, non il suo. ero io che a quel punto, sapendo che era a 2 minuti da me lo volevo vedere.
eh! che adesso mi devo anche mettere a difenderlo! :D
(eh eh eh!)

@augusta:
grazie cara! :D
senti maaaa, ce l'hai un blog? che io non riesco ad arrivarci e mi spiace non contraccambiare le visite e sbirciare un pochetto a casa tua :D

sid ha detto...

@sq:
mi tocca proprio spaccarti la faccia quando ti vedo eh! :D

nipponici quarantenni ha detto...

Mi troverai armato di freccia con la tettina fuori. Fatti sotto!

Bovolonese Quarantenne ha detto...

@Sid: mi presenteresti tua sorella

LaPulce ha detto...

mmmmhh, per la casa mi astengo da ulteriori commenti, perché secondo me mi mancano ancora dei dati.
per quanto riguarda invece l'incontro, vado assolutamente controcorrente e ti dico che hai fatto benissimo ad incontrarlo, ché secondo me in queste cose le tattiche non funzionano e bisogna comportarsi per come ci si sente. ovviamente hai fatto bene a seguire il consiglio di tua sorella, perché si però proprio azzerbinarsi no, ecco. per il resto, invece, hai fatto benissimo: fare le acide così gratis non ripaga mai.

balibar ha detto...

Straquoto Rà. Anche se non è una caratteristica che le donne hanno in esclusiva.

Poi dici "Allora io mi sono svegliata..". Ecco, togliamoci dagli occhi la fodera di prosiutto.

Infine : a me le donne tristi mi fanno triste.
Dillo che sei contenta che gli uomini sono tristi per te. Noddai, dillo.

Laura ha detto...

Sid... Leggerti mi ha fatto star male. Ti mando un abbraccio grandissimo.

Anonimo ha detto...

Comunque Sid tu non sei differente dagli altri.
Tutti avremmo detto "arrivo immediatamente" nella tua stessa situazione e lo avrebbe fatto anche tua sorella.
John

Jojoy ha detto...

Io tua sorella l'ho sempre stimata. E continuo a farlo.

searching ha detto...

ti voglio bene.

Vale ha detto...

brava sid! anche la mia sorella cerca sempre di aiutarmni a rinsavire quando mi trovo in simili situazioni.

Ma io non son saggia come te, non sempre le do retta! :(