09/06/09

era tanto che non andavo al cinema...

così la scorsa settimana ho visto Angeli e Demoni.
e forse era meglio che continuavo a non andarci.

eppoi volevo dirvi che io da piccola cinema dicevo cimena!

e il pattume lo chiamavo bunte.

9 commenti:

vix ha detto...

vabbè, certe volte tocca andarci.
sì, ma forse non era questa la volta, dici tu.
la chiosa sul linguaggio infantile era una delicata equazione dedicata al capolavoro di Ron Howard?

sid ha detto...

@vix:
ron howard io lo consideravo un buon regista. sta andando via di testa secondo me. :)
e stasera mi aspetta Uomini che odiano le donne ed ho paura. Che il libro io l'ho adorato. :)

BiShOp ha detto...

Dicono che il film sia diverso dal libro ma altrettanto piacevole.

E ti consiglio (sperando che non abbia fatto orribili sfaceli) di andare a vedere Coraline quando esce :)

sid ha detto...

@bishop:
azione azione azione e va anche bene. solo che è incasinato come pochi e francamente se ne può fare tranquillamente a meno. Il primo non mi era dispiaciuto, a dir la verità. seguirò il tuo consiglio su Coraline :)

marlene ha detto...

Non c'è più fantasia e al posto di scrivere nuove sceneggiature ormai il cinema racconta libri, che tristezza... :(

chiaratiz ha detto...

io ho visto un pezzetto del codice da vinci (non ho letto il libro) e mi ha fatto schifo quindi non credo che sarei comunque andata a vedere a&d.

Poi mi dici com'è Uomini che odiano le donne: a me l'idea che facciano un film da un bel libro piace, se solo poi sapessero come renderlo. Comunque già il fatto che non sia un film americano vuol dire che forse ha delle chances.

Alessandro Arcuri ha detto...

@ marlene: si, e la cosa brutta è che ormai si scrivono sequel di libri (da cui poi come dici tu si traggono film) sull'onda del successo del film tratto dal libro originale.

martinside ha detto...

io l'ho trovato meglio del codice da vinci, un po' di belle vedute di roma me le ha regalate ma l'unica cosa che mi ha smosso dentro è stata la voglia di prendermi un treno per la capitale per un gelato tra le vie romane. certo potevo tenermi in tasca i soldi del biglietto. e aspettare Coraline che sta arrivando...

Alessandro Arcuri ha detto...

Guarda, Sid... ti faccio omaggio di questo!
(Stefano Disegni ruleggia!!!)