18/06/09

Home is where a cat is

Son nata gattara morirò gattara. Io mi vedo. Sola vecchia brutta e cattiva attorniata da decine di gatti in un appartamento minuscolo e puzzolente. Son nata gattara non è colpa mia. Così quando alla festa degli splendidi vedo queste due decido di salvarle da morte certa perché gli splendidi abitano a Vicenza e lo sappiamo tutti cosa fanno ai gatti a Vicenza vero? Non potevo lasciarle al terribile destino di finire il salmì. Che i proverbi son la saggezza del popolo e non leggende metropolitane sennò si chiamavan leggende metropolitane altroché proverbi.

Comunque le ho portate a casa sabato, la Livia e la Sofia e son state per conto loro tutta notte. Son rimaste chiuse nella cestina a dormire nei panni vecchi dove sentivano l’odore di casa. anche la domenica le ho viste poco o niente. Però domenica notte han provato a venire sul letto. Ci son state pochi minuti ma ce l’hanno fatta. Poi lunedì notte han proprio dormito con me. Infine ieri notte mi hanno dormito in testa, tra i capelli. Questa mattina m’han svegliato con le fusa. Se guardo la TV sono sedute a fianco a me. La cacca l’han sempre fatta nella sabbietta. Sono bravissime.

Ora, la casa sembra che ci son passati i tartari perché non puoi lasciare niente in giro che queste son diventate due teppe. È tutto un correre saltare fusare essere fantastiche e pelosotte. Io le amo. Spero che non abbiano le pulci sennò mi sa che mi devo far spidocchiare pure io.

5 commenti:

Alessandro Arcuri ha detto...

Mannò dai non essere così pessimista. Col passare degli anni la tua situazione migliorerà e vedrai che ti ritroverai sola vecchia brutta e cattiva attorniata da decine di gatti in un appartamento ENORME e puzzolente!

;-)

(Ma pensa quanti gatti in più ci staranno, in un appartamento di tali dimensioni! ^__^)

Anonimo ha detto...

Belle Belle.
SIG

ha detto...

io sono una canara.
da sempre.

ma loro sono davvero troppo carine :))

Laura ha detto...

Le amo anch'io... Ma tantissimo!

;-)

Emma ha detto...

a me piace tanto quando il mio gatto viene a dormire sul mio cuscino, tra i capelli, e mi fa la "pasta" con le manine sulla faccia e mi lecca gli occhi per svegliarmi, e mi lava i capelli. Quando poi mi alzo di solito ho il torcicollo, i graffi sulla faccia e un leggero odorino felino, ma sono i segni dell'ammore.