09/08/09

che poi son quelli che mi piacciono di più

ieri mattina ho comprato un cappello.

l'uomo che me lo ha venduto voleva aiutarmi come se io non so come si mette un cappello. in realtà mi toccava i capelli. io l'ho lasciato fare. non saprei neanche dire perché. era morboso. forse per questo che l'ho lasciato fare. ho sempre trovato affascinante il morboso.

poi mi domandava dell'uomo che era con me, cercava di capire se era amico o fidanzato e sempre diceva - lei è bellissima ma chieda al suo fidanzato oppure non so al suo amico - io non dicevo niente perché anch'io quando voglio sapere se uno è libero o impegnato non sempre rispondono che capisco.

se non si capisce allora uno è impegnato secondo me. almeno io non dicevo niente. proprio lui domandava ed io tacevo. avrà pensato che ero una maleducata, però continuava a cercare di toccarmi i capelli.

il cappello è bellissimo. io volevo una coppola ma i colori delle coppole non mi piacevano ed allora ho preso questo.

è un cappello da uomo.

io ho la testa grande. sempre devo prendere cappelli da uomo. che poi son quelli che mi piacciono di più.

8 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

anche io c'ho la passione dei cappelli, più buffi che femminili direi.
Mi piacciono quelli da uomo, ogni tanto mi metto allo specchio e mi guardo come sto e talvolta alle spalle, in passato, c'era un uomo e tutto 'sto gioco aveva un suo discorso logico. Morboso? Forse sì e forse anche lì sta il bello :)

Sba ha detto...

Quello che era con te non era il tuo fidansato, che se ero io con te come tuo fidansato e quello ti toccava i capelli in modo morboso, una volta uscito dall'ospedale avrebbe potuto suonare i campanelli solo usando il naso.

sancla ha detto...

foto, foto, foto!
PS: io porterei sempre i cappelli, di qualunque forma colore ragione e circostanza :)

fatacarabina - remedios ha detto...

ps: ma il farsi toccare i capelli da uno sconosciuto è una cosa che boh...troppo intimo come gesto per me :)

sid ha detto...

@sba:
effettivamente era un mio amico

@fata e sba:
beh! non era una cosa così evidente, evidentemente... però mentre insisteva per mettermi il cappello sentivo che toccava la testa. non saprei, ero stupita della faccia tosta ed affascinata dal suo tentativo di farlo senza farsi vedere. l'ho lasciato fare per questo, perché mi ha affascinato moltissimo ogni suo singolo gesto

@sancla:
fatto le foto... lasciato l'aggeggio per scaricarle in ufficio. sono troppo 1.0 :D

Alessandro Arcuri ha detto...

Ah, queste affascinanti dinamiche relazionali! Lui ha dato a te materiale per un post sul blog, e tu hai dato a lui materiale per innumerevoli pugnette, mi sa...

O sono troppo didascalico?

sid ha detto...

@ale:
in effetti anche questo lato della cosa mi affascinava non poco... :D

chiaratiz ha detto...

a me i cappelli piacciono ma mi stanno malissimo e poi son bassa, e alle basse il cappello le abbassa ancora di più.
Quello là secondo me fa il venditore di cappelli perché gli piace toccare i capelli alle belle donne