05/08/09

fatto coi piedi...

io d'estate vado dall'estetista a farmi i piedi una volta la settimana. non ne ho bisogno ma proprio mi piace quella sensazione, quando esco, dopo che per un ora mi hanno massaggiato i piedi a me, dopo, mi pare di volare...

30 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

vizio, si chiama vizio.
:)

sid ha detto...

oooooh si!!!
c'è stato un attimo che ho pensato che mi mancava solo l'O ed ero a posto! :D

chiaratiz ha detto...

la toccata di piedi è la cosa più erotica dell'universo.

Anonimo ha detto...

O!
sig

sid ha detto...

@chiara:
come hai ragione. l'unico fatto sbagliato secondo me è che dall'estetista te sei seduta godi a metà... se loro ti facessero stendere nel lettino così una si rilassa e si fa duemila storie in testa mentre le stanno facendo di tutto sui piedi... la gente paga il doppio. secondo me. si si !!!

@sig:
P!

Anonimo ha detto...

Q? :)
sig

Zu ha detto...

La toccata di piedi, oltre che piacevole (o erotica d'après Chiara), alle volte è anche utile: http://tinyurl.com/lla3c

sid ha detto...

@sig.
R!

@ZU:
la riflessologia plantare è una roba fantastica. anni fa me la faceva una amica di cui mi fidavo tantissimo. oggi non oserei...
(ed in effetti si faceva da sdraiate ed era be-is-si-ma!)

balibar ha detto...

Yep. Io faccio massaggi e trattamenti. Esclusivamente a terra. I miei amici sogghignano, ma non capiscono molto, loro.
Mi piace farli, per quel senso di trasmettere, e poco riceverli, forse no sono normale. Comunque molti volano via, per dove non so.
PS quello ayurvedico con gli olii è uno sballo

sid ha detto...

@balibar:
la mia amica faceva anche massaggi ayurvedici. era andata in india ad impararli. erano una cosa pazzesca. pazzesca! ed anche lei amava moltissimo farli e di solito aveva le mani che, dopo un po' diventavano bollenti e sembrava ci passasse la corrente elettrica in mezzo. era bellissimo! peccato che poi lei si è sposata e trasferita in india... e ha fatto bene! :)

Alessandro Arcuri ha detto...

O, P, Q, R... ma scusa una volta non erano tutti in cerca della G?

chiaratiz ha detto...

nooooo, il massaggio ayurvedico no, non ci posso pensare!!! E' bellissimo, io l'ho fatto una volta con due che mi massagiavano, uno per lato.
Qua stiamo sconfinando nel pericoloso, sempre d'après moi

sid ha detto...

@chiara:
due... uno per lato?
erano maschi?
eppoi la smettete di parlare francese?
sono una donna sola, single e mi sta venendo caldo!
;-P

@ale:
il punto gigio dici?!? lì bisogna chiedere allo splendido. lui sa tutto. :)

Alessandro Arcuri ha detto...

No dai non chiamarlo punto gigio che poi mi viene irrimediabilmente in mente Memo Remigi!

balibar ha detto...

@Chiaratiz: se ad erotico diamo un senso un po' più ampio di atteggiamento pre-sessuale, o sessualmente sottinteso, allora sì, lo è altamente. Nutrimento profondo, oltre le vergogne del corpo.
Può anche diventare altro, ma lì dipende dal possessore delle mani e da un mucchio di altre cose.

@Sid: ancora sì, mi piace quando le mie mani diventano bollenti e sanno da sole cosa fare e dove andare. Scusa la lunghezza ma il massaggio per me è sacro e più che parlarne bisognerebbe riceverlo.
Spesso lo definisco "la maniera meno ipocrita di comunicare".

Anonimo ha detto...

il punto gigio LOL!
sig

Alessandro Arcuri ha detto...

...e vànti!

splendidi quarantenni ha detto...

Il punto gigio è l'alluce. Credetemi. Io ero azzurro di massaggi e sono cintura nera di pedicure. E non dico altro.

Alessandro Arcuri ha detto...

"Ma cosa mi dici maaaaaiii..."

sid ha detto...

@ale:
è lo splendido che lo chiama così. io non c'entro. sto solo omaggiando!

@balibar:
io e te... un giorno... così.. bisogna che ci si parli a 4 occhi... (ps: NON STO FLIRTANDO!!!) (e questo mi ricorda qualcuno... ahahahhahahahaha!)
a parte gli scherzi... il massaggio è una cosa così delicata e così personale che può essere ricevuto (nel mio caso non li so fare li so solo ricevere) da persone di cui ti fidi al 100%. Io a questa mia amica avrei affidato la mia vita. partita lei non mi sono fatta fare più un massaggio da nessuno.

@sq:
come dicevo a tua moglie... se non sbaffi lo smalto possiamo parlarne! :D

fatacarabina - remedios ha detto...

splendido, altro che Smaronakis, il vero fygo sei tu...pure pedicure :)

balibar ha detto...

Basta organizzare un reading a casa di qualcuno e mentre lo Splendido declama, mi do da fare, pardon, massaggio te e Chiaratiz. Ma occorrerebbe che SQ fosse bendato e allora come si fa? Io ho una faccia timida che ispira fiducia (no, scherzo, è importante l'approccio, un piccolo salto poi il rilassamento arriva, e lì...)
Ps aspetto "bordate" da SQ

balibar ha detto...

Splendido, poi massaggio anche te e giuro di tenermi lontano dal punto H. ;)

Laura ha detto...

Non mi sono mai fatta fare un massaggio in vita mia (né manicure né pedicure!)... E' vero che ci vuole estrema fiducia in chi te lo fa, il contatto è una cosa tanto intima...

Però una certa curiosità ora ce l'ho!

NikkoHell ha detto...

C'è chi raggiunge l'orgasmo dal pedicure. Fate un po' voi.

Clelia ha detto...

Anche io lo adoro... mi sento nuova dopo il pedicure... so che nn è necessario ma perchè negarsi questo piacere.


complimenti per il blog

Clelia

chiaratiz ha detto...

@sid: uno per lato erano marito e moglie. Bellissimo.
@balibar: guarda, io di te mi fido già. :-D

splendidi quarantenni ha detto...

@ balibar: io per niente

Zu ha detto...

@Sid: "anni fa me la faceva una amica di cui mi fidavo tantissimo. oggi non oserei..."
Come mai questa involuzione?

@balibar: "quando le mie mani diventano bollenti e sanno da sole cosa fare e dove andare"
Sì, serve solo un po' di coraggio per superare i pudori del proprio scetticismo e poi succedono piccole magie. Secondo me funzioniamo a onde elettromagnetiche, ecco (Silvia, non spaventarti).

@splendido e @chiaratiz: :-D
(rido rido per l'accoppiata di commenti di questa coppia splendida per definizione e per testimonianza di chi li conosce da vicino)

balibar ha detto...

@Zu: più che onde elettromagnetiche, sono flussi di energia; anche la scienza sa che esistono ma non riesce a darne spiegazione (per fortuna!).
Timidezza e pudore dipendono molto anche dal contesto. Gli uomini tendono ad essere più sospettosi, cercano sempre di mantenere il controllo razionale.

@Slendido: sai che non potrei mai tradirti :)

@Sid und Chiaratiz: prima o poi...che ce vo'(ce vo', ce vo')