21/08/09

zi' Teresa

è buona zi' Teresa. è la zia di Michela, zi' Teresa. lei si affaccia dal muretto ci guarda nei piatti (pieni) e dice: Maronn' come mangiate trist'! Mo' ve la do io una coss'! E ci porta la pasta al forno (che noi, al nord, questa pasta al forno qui la chiamiamo la MADRE delle paste al forno). Poco dopo, zi' Teresa torna: ma lo volete un assaggio di melanzane?!? Che state mangiando proprio trist'! E ci porta le melanzane! (che noi, al nord, queste melanzane qui noi le chiamiamo le MADRI delle melanzane). Tu le mangi le melanzane perché, ti dici, sono verdura e non ci hai il senso di colpa ed invece... il dramma! Le addenti e senti prima la scamorza, mastichi e scopri il salame!!! comunque ti lasci andare in un desinare:
ACRITICO E CONVULSO
finchè zi' Teresa, dacchè sei triste che mangi triste non trova altra soluzione che portarti un piatto di stracciatella. Che non è il gelato con la cioccolata. la stracciatella che potremmo definire tranquillamente come la MADRE del ripieno della burrata non è altro che
(suspance)
proprio il ripieno della burrata.
...
Comunque noi siamo felici.
A noi non ce ne frega niente. Più niente!
A noi di quella roba che voi state sempre lì con le calorie e la bilancia, a noi, non ce ne cala più una cippa.
Noi!
...
Chiara: si è crepata la bilancia credo
Splendido: il mio dietologo ha mandato i carabinieri
Sid: lasciatemi stare, voglio morire così, soffocata dalla stracciatella.

13 commenti:

peolo ha detto...

ma perchè fote così? perchè?
mangiete mangiete che po' v'ingrassete. A meno che non fete la streda a ppiedi. La vulete fa la streda a ppiedi?
E po sa' che te dico? so mica tanto sicuro che ingrassete: sa, se mangiete contente e no trist, mica ingrassete. Nonnò!

sid ha detto...

@paolo:
leggendoti abbiamo pensato che il mondo è bello perché è avariato e tu, come noi, sei un degno rappresentante della categoria. ti amiamo molto!!! :)

paopasc ha detto...

chissà perchè, leggendo di questo vostro viaggio, m'è venuto in mente il romanzo di Cela: Cristo versus Arizona.
Chissà perchè (l'ho letto un sacco di anni fa, quel che mi ricordo è che non aveva punti, dall'inizio alla fine del libro un'unica enorme grandissima frase).
E dire che Cela ha vinto anche un nobel, mica cotiche.
Bye (stateve bbuoni)

just a man ha detto...

sì...ma.. "..'a fcàzz v'à sìt mangièt o nò?"

(all'interno di questa frase non vi sono parolacce eh..vorrei precisare...visto il vostro soggiorno prolungato dovreste anche aver capito di quale delizia propria del barese trattasi..)

..in caso di "no" dovete recuperare..date retta a me.

Scritto in Grassetto ha detto...

Magnate e di gusto!
Anche se non posso far ameno di dimenticare le parole dello Splendido una sera:
"Da domani iniziamo una dieta ferrea!"
ho detto.

Laura ha detto...

...Ecco, ma se non si mangia così, che vacanza può mai essere? Sono questi i piaceri della vita!

:-D

ps. Gianni, hai ragione... Mi pare che lo Splendido parlasse proprio di una dieta ferrea anche sul suo blog :-D

sancla ha detto...

non avevo mai capito l'espressione "morte dolce" finora!
:P

gap ha detto...

io l'ho sempre detto che la melanzana è l'unico frutto dell'amor..

SunOfYork ha detto...

ehi sid, ma se passate da bari, io ancora per qualche giorno mi trattengo, fatti viva!

sun

Scritto in Grassetto ha detto...

Una donna in vacanza con gli amici.
Zi' Teresa alla finestra.
Una bilancia dimenticata.

LA STRACCIATELLA E' MIA, CHI ME LA MANGIA E' UN LADRO O UNA SPIA!

Nei Cinemi!

michela ha detto...

viva zia teresa...e voi non sapete cosa sia la lasagna che zia Teresa prepara a Capodanno!!!

pugliesi quarandenn' ha detto...

@ just a man: nan am mangiat la f'cazz.....e tu per me se o di Bisceglie o di Iandr' nan é accssì?

just a man ha detto...

eheh..ah mò sìt pugghiais quarandenn!..v'ramend teng a nonn'a torr'a mer..mammà è d' Mòul..u barais u capisc,u sacc' pur parlè nu picc..ma a screiv è nu casèin uagliò..cmq quanta invidia che mi fate..tanta..