21/08/09

ipse dixit*

*Ipse dixit vuol dire così lui disse. Era riferito ad Aristotele perché quello che diceva Aristotele era assolutamente inconfutabile. nel medioevo soprattutto. [michela]

[sid. rivolta agli splendidi] non ho mai avuto cosce così. con queste cosce non avrò mai più una relazione sentimentale. avete sulla coscienza i miei rapporti sentimentali e la mia sessualità.

[splendido] questa mozzarella di gioia del colle è una gioia del collo.

[chiara] ho come l'impressione che indipendentemente dalla quantità di cibo che mettiamo sulla tavola, noi mangiamo.

[splendido] la Puglia è la culla di tutte le civiltà. ci sono parole in tutto il mondo che ne richiamano le origini: samosa (india) e compromize (pron. compromais) (molfetta).

[sid] il tarallo è una sostanza volatile

PS: Chiara ed io siamo state fermate dai carabinieri questa mattina. Io non sono stata in grado di produrre la mia patente. Lei non è stata in grado di produrre il libretto. La macchina ovviamente non era intestata a noi. Ne siamo uscite benissimo.

3 commenti:

Scritto in Grassetto ha detto...

li abbiamo persi

balibar ha detto...

...senti, ma...Ric e Lolli?
Vi sopportano ancora?

fatacarabina - remedios ha detto...

Infatti mi chiedevo come se la passavano i due angeli, con tre scalmanati come voi...
comunque qua si ride e vi si vuol bene :)