09/07/09

Punti di forza.
(Loda/imbroda version!)

Io sempre senza tette son stata e sono stata pure adolescente e post-adolescente ed essere senza tette nella adolescenza e nella post-adolescenza non è una cosa facile. Si sappia. Allora io furba come una faina distraevo. Avevo sempre queste camicettine accollate epperò delle minigonne ascellari che io le gambe tutti dovevano guardare solo lì guai ad alzar lo sguardo che il brullo nulla non mi dona.

Poi le tette un pochino si son palesate, niente di che, quel classico che non impegna ed alla fine è finita anche la post-adolescenza ma io sempre le cose accollate e se ci penso son anni che ho smesso le minigonne. Tipo è da prima dei trenta che la più corta arriva al ginocchio e sennò c’ho sempre i pantaloni.

Poi in questa cosa che sto raccontando c’entra anche la voglia di provarmi i vestiti che io guardate non me ne parlate io chiedo la mia taglia compro e porto a casa e poi dopo quando ho voglia mi metto quel vestito o quel pantaloni o quella camicia ma io di provare la roba nei negozi mi vien l’ansia e non lo faccio.

Allora oggi ho deciso di mettere un vestito blu bellissimo che ho comprato due mesi fa e io devo avere avuto l’occhio ballerino quando l’ho preso che mi pareva che arrivava al ginocchio il vestito ed invece non mi arriva a metà coscia (ehi! Ho scritto coscia!). Così oggi, a 9 giorni dal mio quarantesimo genetliaco, sto indossando una minigonna.

La vecchia qui c'ha ancora il suo perché. Si sappia.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Quasi quasi vengo a vederti
Vecchio maniaco in grassetto ;)

sid ha detto...

@SiG:
eh eh eh !

peppermind ha detto...

Sì, sarebbe interessante a questo punto almeno un video...
(Vecchio pornografo da web)

:P

p.s. complimenti per il "suo perché", che se te lo dici, è vero, che le donne sono le giudici più impietose di se stesse.

Maninafutura ha detto...

E così scoscia la coscia, capisco...

chiaratiz ha detto...

strafaiga che non sei altro

Laura ha detto...

Vai di minigonna, Sid! E poi il blu è un colore da favola...

Sei (e sarai) molto bella, altroché!

NikkoHell ha detto...

qualcuno mi spiega che minkia c'è sto fine settimana a Padova????????
mumbleeeee

fatacarabina - remedios ha detto...

mai avuto dubbi che eri figa, io

Vale ha detto...

anche io maglie accollate e mini... ma per tutt'altri motivi!

dolce e gabbati quarantenni ha detto...

Amooooo, ma starai una favola col blue, scherzi. Cioè fashion intendo. Basta che mi metti almeno un 12. Come de che? De tacco no? E la borza, di che colore me la metti la borza eh? Mica mi fai il tone sur ton d'avignon che fa vecchia eh. Dai tesoro buttati, colors, su dai, tesoroooooooo

Laura ha detto...

...Lo Splendido mi sta prendendo per culo per caso?

:-P

Alberto ha detto...

le belle gambe si portano fino a 50 anni. almeno.

NikkoHell ha detto...

Io se volete vi presto dei peli.
Non so. Magari d'inverno vi tornano utili.
Mi sa che so andato fuori tema. E' che al discorso belle gambe fino ai 50 mi è venuto in mente che io i peli me li porterò al camposanto.
Sono più duraturi in fondo.
Vendesi.

splendidi quarantenni ha detto...

Laura: no. Citavo solo la borza come omaggio marchigiano.
Alberto: dopo i 50 le belle gambe si svitano e si mettono nell'armadio.

Alberto ha detto...

buontempone. volevo dire che non si smette di farle vedere a 30 anni, perdio.

Elle ha detto...

Recente acquisto in blu anche per me.
E siccome anch'io è dal millenovecentoerotti che non metto più la minigonna (mai messa volentieri a dire il vero), l'acquisto consiste in un abito anche pour moi, ma è coi pantaloni. Hai presente quelle tutine (non da ginnastica eh?) in tessuto fresco e leggero, con la parte sopra a corpetto stretto e i pantaloni sotto ampi e arricciati dall'elastico in fondo, modello odalisca? Ecco, quella tutina lì.

balibar ha detto...

Su, non scherziamo.
Dopo il commento sul radiologo e la maglietta della salute della Sid, non vorrei essere preso per un tettaSid maniaco, ma mi sembra sempre strano il rapporto delle donne con il proprio seno.
Maglie accollate ma extralarge, spalle curvate in avanti, etc. tutto utile a nascondere le forme.
Vorrei citare “qualche” conduttrice tv (giusto perché conosciuta) che indossano, nonostante le dimensioni delle suddette ridotte, camicette allacciate dal quarto bottone in giù che un mio amico, povero grezzo, direbbe “fanno sangue un bel po'”.
Un altro era solito dire, rubando la frase sono sicuro, che le dimensioni esatte di una tetta sono quelle di una coppa di champagne (mi raccomando, non un flute).
A me piacciono quelle che, a prescindere dalla dimensione, non sono due cosette appiccicate lì ma hanno una personalità, son fin orgogliose.

Comunque due tette e due cossie valgono come poker, non come doppia coppia.
Vabbè, vado a spararmi un camomillone.