04/07/09

a me la gente affetta da invidia del pene...


Io ho una cucina in muratura. Ergo quando vendo casa vendo anche la mia cucina. il forno però l’ho appena cambiato perché il mio non funzionava e quello nuovo che è super moderno e bellissimo m’è costato un occhio della testa perché io ci tengo a queste cose. Mi sono dimenticata di dirlo quando sono venuti a vedere la casa perciò al momento del preliminare quando gli ho chiesto se il forno potevo tenermelo i nuovi proprietari hanno cominciato a dire che ormai l’avevo detto e loro erano senza soldi e quindi ormai ce lo dovevo lasciare.

Io spiego ai ragazzi guardate, ci tengo tanto, mi ci son voluti un sacco di risparmi per comprarmelo non è che per favore potete lasciarmelo. NO!

Dico solo che se non ero io che volevo vendere li mandavo a fare in culo.

Allora poi ci penso e mi dico, beh! io compro un forno nuovo e lo metto lì al posto del mio. Loro è un forno che vogliono mica quel forno. Giusto? Così ne parlo alla ragazza dell’agenzia che ne parla ai nuovi compratori. E loro cosa hanno detto secondo voi?

Adesso che sanno che costa un sacco di soldi, adesso che lo sanno perché io gliel’ho detto per spiegargli quanta fatica c'avevo messo a comprarmelo e quanto ci tenevo, adesso che lo sanno non importa che sia un forno, importa che sia QUEL forno.

L'insoddisfazione sessuale porta a derive inimmaginabili.

19 commenti:

Alessandro Arcuri ha detto...

Comunque come dice Woody Allen l'invidia del pene non ce l'hanno solo le donne...

LaPulce ha detto...

a parte il fatto che sarebbe bastato cambiare il forno senza dire nulla e non se ne sarebbero nemmeno accorti, mi spiace ma questa volta hanno ragione gli acquirenti, sai? perché c'è una formula precisa che si scrive all'atto del compromesso, ossia che vendi l'appartamento "così come visto".
ma tu gliel'hai proprio già detto la marca, il modello e tutto? cioè, non fai più in tempo a cambiare il forno zitta zitta senza dire niente?

SunOfYork ha detto...

e meno male che almeno le sedie Kartell le hai salvate!

sun

gap ha detto...

la gente tiene problemi che sono seri..
comincio a preoccuparmi..
cmq, io, per stizza, glielo lascerei..
ma rotto che per ripararlo devono morire dissanguati..

Anonimo ha detto...

Io me lo terrei comunque tanto quando verranno a viverci manco si ricorderanno marca e modello. Credimi tieniteli.
sig

LaPulce ha detto...

concordo in pieno con sig

Alessandro Arcuri ha detto...

Uh! Gap ha ragionissima! Ma non una rottura molto palese, una roba più subdola, tipo scollegare il termostato, così la prima volta che provano a fare -per esempio- la créme brulée, il forno sale di temperatura completamente senza freni fino a raggiugere livelli tipo il nucleo della terra. E poi la loro pietanza possono usarla solo come fermaporte!

LaPulce ha detto...

alessandro ma sei terribile :-DDD ma non è meglio sostituire il forno e via?

Andrea ha detto...

A me è capitato l'esatto contrario:
quelli che c'erano prima volevano rifilarmi tutte le cavolate paurose che si erano appiccicati per la casa (tipo stenditoio che in bagno ti crolla in testa all'improvviso dal soffitto)
E'stata dura fargliele smontare e portare via...

Alessandro Arcuri ha detto...

@ La pulce: certo, ma il mio intervento era direttamente collegato alla proposta di Gap. Lui mi ha dato il La e io ci ho ricamato sopra ;-)

Mari ha detto...

Gap ha fatto la proposta migliore...e cmq portati via le teglie che ci sono dentro!!!

splendidi quarantenni ha detto...

Guarda bene il preliminare invece...ci sono un sacco di cose interessanti scritte nei contratti.

just a man ha detto...

eheh...sempre più spesso l'onestà ed il cuore non pagano.avresti dovuto,con queste persone fare ciò che volevi senza dire niente.ti avrebbero anche ringraziato alla fine.comunque io credo esistano dei contratti,no?le parole volano..se nel contratto c'è la specifica di quel forno è un conto,se no "ciccia" per loro..e comunque hai ragione..tutto deriva dalla soddisfazione sessuale.lo penso ogni giorno di più.ormai ne sono quasi certo.é molto carino il tuo blog,se me lo concederai,lo leggerò..un saluto :)

Meg ha detto...

non credo tu sia obbligata a lasciarglielo,il forno è un elemento accessorio della cucina che può essere rimosso, se lo vogliono devono pagarlo, altrimenti puoi liberamente smontarlo e portartelo via...

Scritto in Grassetto ha detto...

Comunque sarei più preoccupato della gente invidiosa che mi vuole affettare il pene.

peppermind ha detto...

Ma infatti, portatelo via... vediamo se hanno voglia di andare in causa, visto che non hanno manco i soldi per comprarsi un forno.

Anonimo ha detto...

non ho letto tutti i commenti, comunque con la compravendita di due case ho imparato questo:
FAI QUELLO CHE VUOI E FREGATENE DEGLI ALTRI, CHE LORO NON TROVERANNO MAI UN COMPROMESSO PER TE.

Anch'io avrei comprato un altro forno da sostituire, ma visto che sono stati così gentili, portatelo via e tanti saluti.
Sicuramente avrai una clausola sul preliminare che ti dice che dai loro la casa con la cucina così come l'hanno vista (se non c'è scemi loro che non l'hanno scritta e allora portati via anche le antine.....), ma se non hanno i soldi per prendersi il forno ne hanno ancora meno per far causa per il forno.................

è un po' ora che la gente impari che non si vive fottendo il prossimo, e che se proprio volgiono vivere così, SI GUARDINO PRIMA LE SPALLE!

la froggy

sid ha detto...

io capisco benissimo che è stato un mio errore. ho dimenticato di avvisare e nella mia ingenuità quando gliel'ho chiesto se potevo tenerlo visto che non avevo avvisato a priori pensavo non sarebbe stato un problema. a quel punto è stato tutto un piangere il morto perché povernini avevano pochi soldi e cercavano di far quadrare i conti e sai, una si commuove anche a vedere questa giovane coppia che cerca di comprarsi la sua casetta nuova. solo che quando tu gli proponi un forno NUOVO e loro, solo perché hanno saputo che quello esistente è molto costoso, solo per GUADAGNARCI DI PIU' rinunciano ad una cosa nuova per una usata... allora pensi che siano veramente e comunque dei poveracci. avevo intenzione di lasciare le tende e le luci ma toglierò anche le lampadine da quella casa. un comportamento allucinante per me... avevo intenzione di favorirli quanto più possibile perché mi facevano tenerezza, mi accorgo che sono solo degli approfittatori e delle persone proprio piccole. per quel che mi riguarda ci si possono anche strozzare con quel forno.

ibis ha detto...

Sono dei barboni maledetti :)

Ma, davvero rischieresti di andare in causa/di avere tante rotture di @@ per un forno?

Insomma, ora che sono a conoscenza di "quel particolare forno", questo sarà la prima cosa che guarderanno appena entreranno nella casa.
Sostituirlo con uno diverso o rimuoverlo e basta porterà sicuramente ad una loro reazione.

Ma poi, ma quando cacchio costa quel forno?