06/10/09

l'incomodo

Domenica a Carpi, Elena ed io, è successa una cosa inimmaginabile. Improvvisamente noi portavamo, in noi, un ospite scomodo. In noi. Con noi, dentro di noi. Un incomodo. Agiva in nome e per conto facendo un po' quel casso che voleva. Quest'ospite malvoluto, questo inaspettato robo, l'incomodo, dentro di noi diamogli un nome per identificarlo un nome per semplicità un nome di pura invenzione chiamiamolo, ad esempio, "Lambrusco".

Ecco, non va bene, no-no non va bene - per niente proprio - non bisogna incontrare gli scrittori quando hai, dentro di te, "Lambrusco". D'altra parte io che c'era lui non saprei dire come sia successo e cosa avrei potuto fare per evitarlo, non so. quello che so, e lo so per certo come certamente lo sa Elena, è che, quando senti di avere "Lambrusco" dentro di te, non devi

NON DEVI

NON DEVI (!!!)

andare a salutare gli scrittori. Fidati di me. Non lo fare.

9 commenti:

fatacarabina - remedios ha detto...

ahahhahahhaha :D

LaPulce ha detto...

oh :-))) e cos'è che hai combinato? :-DDD

sid ha detto...

@fata:
c'ho ancora le orecchie rosse dalla vergogna

@pulcia:
che posso dirti? abbiamo beccato tutta gente stra-gentile e stra-carina. se è uno che poco poco se la tira un pochetto ci rovinava. :D

sancla ha detto...

Qualcosa mi dice che mi sono persa una grande scena.
:D

sid ha detto...

@sancla:
dio mio! diomio! diomiooooo!!!
quando ci siamo rese conto di quello che avevamo fatto ci siam dette adesso ci calmiamo e stiamo tranquille e così è stato tant'è che eravamo tutte orgogliose della nostra calma e tranquillità mentre lui parlava. poi c'era venuta l'idea di andare da lui a scusarci ma tra il tempo della serietà ed il tempo di andare da lui a scusarci quando era ora di dire scusa eh! noi avevamo già lambrusco che parlava di nuovo! ;D

Silvio ha detto...

Ciao è la prima volta che vedo il tuo blog.
Sei super simpatica mi piace un sacco come scrivi e quello che scrivi.
Brava
Poi mi chiamo come te (al maschile)
:)))))

AmorAmaro ha detto...

ma qualche particolare in più??
qui c'è sotto una gran storia :D

Alessandro Arcuri ha detto...

Beh consolati dai, almeno puoi dire -come i titoloni dei giornali quando succede un qualche macello- che è stata una "tragggedia annunciata"! ;-)
Solo che stavolta lo era sul serio visto che sapevate (nun lo sapevate? sapevatevelo!!!) di avere troppo rosso in corpo! ^__^

vix ha detto...

ma quanto sarà stato, sto Lambrusco, du' bocce a cragnio?
e che j'avreta fatto mai, eh?
dai su, facci arrossire:DDDD