28/10/09

io, di francese, so solo presentarmi

io non so quand'è stato che mi sono innamorata di Simenon. mi era capitato di leggere L'orologiaio di Preston in una edizone merdifera, quelle economiche alla seconda col salto mortale della mondadori, cosa sono le mondolibri? quella roba lì m'avevano fregato e son rimasta a comprare edizioni merdifere per un anno. io non ascolto mai i consigli degli amici ma voi ascoltate me che vi sono sconosciuta, quando vi fermano per strada davanti alla mondadori voi non dategli retta a quelli che se siete gentili, come sono normalmente gentile io che date retta a tutti cani e porci e solitamente lo fate col sorriso che vi scoccia sembrare maleducate ecco poi quelli vi si inculano. Letto che avevo finito di leggere L'orologiaio di Preston di Georges Simenon io ho pensato "nano, ti non te me ciavi altro" e per anni è rimasta questa cosa che ci ignoravamo bellamente. poi un mio amico bravo bravissimo mi ha consigliato La camera azzurra. io chiaramente cosa dovevo fare dato che mi fido ciecamente di questa persona? Io l'ho ignorato. mappoi sempre lui quella persona brava bravissima di cui mi fido ciecamente m'ha regalato trilogia della città di K e poi Q e poi Quelet l'ecclesiaste di Erri De Luca e poi altri e così ho dovuto comprare anche la Camera azzurra. E' finita che adesso ho anche delle prime edizioni in francese ed io di francese so solo presentarmi: oui, je suis Cathrine Deneuve. (visto?)

8 commenti:

Anonimo ha detto...

"nano, ti non te me ciavi altro"
io a te ti amo
fata

gap ha detto...

ammé mi ha fregato il treno...

viadellaviola ha detto...

spero che questo tuo amico continui a regalarti libri...
:)

viadellaviola ha detto...

poi volevo dire che io quelli lì, i mei simil colleghi mi fanno tanta pena...
ci sono gruppi di sostegno per quelli che hanno fatto quel lavoro, son disperati!

sid ha detto...

@fata:
una faccia una razza

@gap:
?!? in treno? li hai beccati in treno?

@viola1:
oh certo! ci voglio gran bene a quell'amico lì. quando sono a corto di titoli (che però è un po' che non mi succede) io lo chiamo e gli dico: spara l'elenco

@viola2:
oh! come lavoro ci credo che è tremendo. però inculano. nel senso che ti dicon cose che non sono vere tipo che non sei obbligato a comprare. però fermare la gente per strada è una roba che non gliela auguro a un cane. poveri

Baol ha detto...

Simenon...dovrei leggere qualcosa...

uff...quanta roba da leggere e quanto poco tempo per farlo :(

(poi ora che mi sono impelagato con altri 32 raccontini/post da scrivere)

chiaratiz ha detto...

e il tuo nome, Catherine, non lo scrivi neanche benissimo, eh (lol)

Saamaya ha detto...

ma sì, ce la puoi fare.