18/09/09

Forse ho un insegna sopra la testa che mi indica come destinataria di tutti pazzi del circondario?

l’uomo - è bello averti come amica - dopo una prima fase - cazzo credo di non riuscire a vivere senza parlarti scriverti sentirti vederti ogni minuto della mia vita - e la successiva fase denominata appunto - è bello averti come amica - poi ha avuto una nuova successiva fase - cazzo credo di non riuscire a vivere senza parlarti scriverti sentirti vederti ogni minuto della mia vita - alla quale, se vi ricordate, avevo risposto con una certa freddezza. Orbene inspiegabilmente ora è tornato alla fase - è bello averti come amica - . Dico inspiegabilmente perché tra la fase tre (cazzo credo di non riuscire) e la fase quattro (è bello averti) son passati circa 10 giorni nei quali non ci siamo mai visti. Ciò nonostante questa mattina m’ha mandato una mail dicendo che aveva bisogno di un po’ di tempo per se, in tranquillità e solitudine.

Secondo me, nella mia vita precedente, devo aver pestato delle cacche.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

delle boasse di vacca...
elena

sid ha detto...

@elena:
ma tante però! :D

Anonimo ha detto...

ma taaaaaaaaaaaaaaaante, sid, taaaaaaaaaaaaaaaante
e.

LaPulce ha detto...

posso scollacciarmi? è un povero stron§o.

Chica ha detto...

quoto la Pulce....dalle mie parti gli si risponde: "Fai pace con il cervello"..;)

sid ha detto...

@pulcia:
lei scollacciata lei mi è bellissima

@chica:
non mi capacito

@pulcia e chica:
quello che ho pensato quando ho visto la mail è: ma perché me la scrivi quando è palese che non me ne cala una cippa? e invece c'è della gente che non devi essere tu che non te ne cala devono essere loro a dirti che non gliene cala.
sono riuscita a spiegarmi secondo voi?!?

Chica ha detto...

..benissimo Sid...altrimenti ne va del loro ego....deve essere un virus diffuso...

Anonimo ha detto...

io sono un poco tanto siema. Prima, nel post, ho letto che a pestare cacche nella vita precedente ci era stato LUI. Non so come, ma ho letto così, forse perchè la mia mente aveva deciso che a pestare le cacche non potesse essere che ELLO. Non TE. E allora adesso penso che sono una che ha pestato una grossa boassa
elena

mastrangelina ha detto...

"c'è della gente che non devi essere tu che non te ne cala devono essere loro a dirti che non gliene cala"

are che a Londra sarà disciplina olimpica..

sid ha detto...

@chica:
cosa dobbiamo fare? sono uomini! portiamo pasiensa! :D

@elena:
ciao bella! tu non puoi mai! io sempre te... mai! (parlo di pestare le cacche) :D

@mastrangelina:
AHAHAHHAHAHAHA! :D

LaPulce ha detto...

perché mandandoti la mail il povero stron§o, che evidentemente ora c'ha da fa' un attimo con qualcun altra, nella sua pochezza ha pensato che tu starai lì buonina buonina a rispettare il suo periodo di tranquillità e solitudine. non immaginando il povero stron§o, sempre nella sua pochezza, il vaffanlovo che lo accoglierà non appena si rifarà vivo.
perchè tanto tornano, tornano sempre.

vix ha detto...

lascio un link dove trovi un brano di un libro interessante.

http://books.google.it/books?id=WhFD0eheJqEC&pg=PA60&lpg=PA60&dq=le+strategie+della+codipendenza+krishnananda&source=bl&ots=_hiyN-tEYT&sig=eeNTbzUWNqMZjJkONUt_sjcYuc4&hl=it&ei=56uzSsKXM4KZ4gav2bl8&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1#v=onepage&q=&f=false

Sergio ha detto...

sid, la prima volta che ci si vede di persona ricordami di raccontarti una storia che mi è capitata di recente.

dilaudid ha detto...

sei tu la causa della perdita della lucidità, non tutti incassano rifiuti con stile. voglio aiutare quell'uomo, difenderlo, è un uomo distrutto.