01/09/09

un po' una cogliona

il mio kinesiologo m'ha proibito latte e derivati. io non le dovrei mangiare le mozzarelle di Mondragone. ma non è che tutti i giorni io ciò disponibili le mozzarelle di Mondragone. Poi, anche dire, "il mio kinesiologo" mi sento un po' una cogliona.

7 commenti:

ALittaM ha detto...

Leggendo questo post ho imparato una nuova parola.

Scritto in Grassetto ha detto...

Secondo me il divieto del "cosologo" le ha rese anche migliori quelle mozzarelle

splendidi quarantenni ha detto...

l'importante è che non ti tolga riso patate e cozze

sid ha detto...

@alittaM:
quale?
kinesiologo o cogliona? :D

@sig:
bone erano bone devo dirlo. poi il divieto son 15 giorni che è un divieto e me ne sono fregata la cippa come si dice... :)

sid ha detto...

@sq:
riso patate e cozze si parla dopo che si è mangiato. tu probabilmente lo mangiasti. io no. io non lo mangiai. giovedì sera, se volete, potete rimediare! :D

splendidi quarantenni ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=2F6qrAYDXhE

vix ha detto...

a me la kinesiologa, qualche anno fa', poco prima dell'estate, mi tolse tutti i lieviti ("li eviti, li eviti!" mi disse) fra cui sono compresi, come tu saprai, anche i funghi, la birra e la frutta ben matura.oltre naturalmente a pane,pizza e cornetti. be', se avessi voluto dimagrire non avrei potuto chiedere di meglio, ma non era l'issue al momento. quindi dalla kinesiologa non ci sono più tornato. na bella tiedd'd'ris'patan'e cozz' invece la mangerei volentieri anch'io.