09/10/10

sull'argomento

a me mi piace parecchio di andare a prendere gli Splendidini a ginnastica. mi piace che arrivo lì e vado alla porta della palestra e li sbircio nei saltelli aggraziati e per questo, di solito, arrivo un po' prima. non mi piace per niente, quando vado a prendere gli Splendidini, di sentire le chiacchere delle donne che sono lì a aspettare i loro figli che quando io sono lì che guardo gli Splendidini fare i saltelli aggraziati vorrei avere i tappi nelle orecchie per non sentire quanto i loro figlioli siano dei semi-dei. 

poi questa cosa non dovrei dirla perché poi la Chiara mi dice che sono la solita maligna poi lo Splendido dice che sono la solita bacchettona che non c'entra coi semi-dei ma c'entra col fatto che, ogni volta che dico qualcosa a quei due, ne busco più di un ciuco. 

poi basta. non ho più niente da dire sull'argomento. 

5 commenti:

Van deer Gaz ha detto...

Mbwuahahahahahaaha!
"ne busco più di un ciuco."

sid ha detto...

la verità mi fa male, lo so.

Desdemona ha detto...

Ciacole di circostanza da palestra: terribili! Io sopporto quelle da piscina, due volte a settimana...aiuto.
Propongo tappi per le orecchie all'ingresso dei locali pubblici.

Lorant ha detto...

madò sentire le mamme vantare i propri figli è una delle cose che più odio in assoluto...

vix ha detto...

compassione. sia per le insopportabili chiacchiere delle mamme, sia per le bastonate splendidose!
oltre che ci vai a prendere i filioli:)