20/02/09

the beauty and the beast

Con Marco-il-bello si era usciti un paio di volte almeno quindici anni fa. Marco-il-bello era bello ma bello da impazzire. Un figo proprio! che non ti spieghi perché cacchio uscisse con una come me. Ergo capisci che oltre ad essere bello esso era particolarmente compassionevole e buono. Un omino proprio da sposare o quandomeno da spupazzarsi nei giorni dispari. In effetti si è sposato tredici anni fa e ciao ciao Marco-il-bello che a noi, il mercato parallelo, non ci interessa. Comunque Marco-il-bello era bello ma noioso poverino il che è cosa abbastanza nota. Il bello puro, esso ti dona la sua presenza e con questo ritiene di aver fatto il suo all’interno della coppia. L’omo meno bello si prodiga un pochino di più e generalmente è spiritoso e fa bella mostra della sua intelligenza e, puta caso che sia un autentico obbrobrio, esso è gran amatore. (generalmente a questo punto uno comincia a fare i conti di quanti posso averne frequentati nella mia vita ma io son preparata e rispondo - parlo per sentito dire, lo faccio per darmi un tono.)

E insomma anche le favole più belle hanno un inizio e Marco-il-bello è di nuovo sul mercato. E noi si è usciti la scorsa settimana (non ci si crede eh?!? è ancora compassionevole!). Vi confermo anche che è rimasto sul favoloso spinto con in più una spruzzatina di grigio alle tempie che fa tanto riciardghiar ed a noi ci piace. Io avevo abbastanza rimosso la assurda motivazione della noia che mi aveva spinto quindici anni fa a non replicare la seconda uscita. Perché voglio dire… sono altre le cose che contano in un rapporto. Tipo che esista. E così mi sono presentata all’appuntamento infarcita delle migliori intenzioni accoppierecce. Dopo mezz’ora volevo spararmi in bocca.

8 commenti:

Laura_aka_Fujiko ha detto...

Infatti no, essere solo bello non basta.
Ci posso anche essere le migliori intenzioni accoppierecce, ma se questo uomo invece di farti salire l'ormone alle tempie ti fa scendere il latte alle ginocchia, proprio non si può andare avanti!
E' proprio una questione di praticità: chi di noi si può permettere di passare tutto il giorno, e tutti i giorni, a letto?
Voglio dire, qualcosina con questo tizio ce la dovremmo anche dire, o no?
E poi è così bello chiacchierare!!
Certo, poi bisogna lottare con la legge universale che sancisce che "i mejo se li sò già presi le altre", ma grazie alla teoria dei grandi numeri e a quella evoluzionista, prima o poi le "altre" diventeremo anche noi, no???

pino ha detto...

...e i treni passano!!!poi rimane l'ultimo destinazione Lourdes!
ps
...MA nell'arancia c'è la vitamina C?

john ha detto...

Per quanto riguarda "i mejo presi dalle altre" vi significo la mia disponibilità
E qui si apre il dibattito: non se lo sono preso perchè non fa parte dei mejo oppure è un mejo ma non se ne sono accorte?
A mio personalissimo e disinteressato parere la seconda che ho detto.
Buon Pomeriggio.

sancla ha detto...

La noia uccide le migliori intenzioni e le più ferree buone volontà. Sorvola su tutto, Sid, ma non sull'interesse che una persona riesce a suscitare.
:)

Lindalov ha detto...

in quindici anni nemmeno un piccolo progresso?!? nemmeno uno uno?! cazzo per vivere così di rendita deve essere proprio figo. :-D

Lindalov ha detto...

(scusa per la parolaccia. mi é proprio sfuggita!)

Vale ha detto...

magari è noioso a parole ma grande amatore a letto... mai provato? potevi resistere un'altra mezz'ora e farci sapere :D

sid ha detto...

@laura:
in realtà credo sia veramente una questione di "compatibilità"... non so spiegarmi bene ma ne sono abbastanza sicura perchè mi è già successo. ci sono persone che: non si prendono. da subito. non so come dire.... non c'è empatia... non c'è stimolo. e l'un con l'altro non funzionano. probabilmente lui si è annoiato tanto quanto me quella serata. io poi l'ho buttata così, sullo scherzo per farci un post ma il dato di fatto è che credo che anche lui si sia annoiato parecchio...

@pino:
a che ora parte il treno?!?

@john:
hai ragione: la risposta è sempre: LA SECONDA CHE HAI DETTO! :D

@sancla:
dico la verità... cercavo la classica seratona sesso sfrenato senza impegno. dopo cinque minuti volevo già scappare ma, come ho detto a Laura, penso sia meramente una questione di chimica e, tutto sommato, se quella persona si è trovata a parlare per tutta sera di lavoro è che forse, anche io non gli davo alcuno stimolo... :D

@lindalov:
in effetti PROGRESSO qui non lo devi dire più! eh! mi raccomando!!! :D

@vale:
no! le due cose sono imprescindibili. io devo divertirmi non pregarlo per tutto il tempo di tacere. no! non potrei! :D