12/09/11

Miltteleuropa

quest'estate noi s'è fatto un giro Mittleuropeico ed è stato bello.
s'è mangiato tanti salsicciotti e tanti crauti, stinchi, cotolette, brasati, gulash e s'è bevuta tanta birra.
fonti ben informate avevano assicurato che avremmo resistito due giorni alla noia di questa dieta per rivolgersi presto all'etnico.
non è andata così.
non solo abbiamo mangiato Wurstel, Bratwurst, Frankfurter, Wiener tutte le sere ma a volte li abbiam mangiati anche a colazione, anche come spuntino del pomeriggio, anche a pranzo se ci veniva gola e sull'autostrada del ritorno, guardando la frontiera italiana che distava pochi chilometri, ci siamo fermati per l'ultima schnitzel, quella del ricordo, la nostra Madeleine (sic.) che erano le undici di sera.
e io vado in giro a vantarmi che sono una gourmand.

4 commenti:

Felipegonzales ha detto...

azz, che stomaco!

sid ha detto...

@felipe: degli animali!! :)

Maddelaine Green ha detto...

Secondo me avete fatto bene! Anch'io sono una grande fan di Bratwurst&Co. :)

sid ha detto...

@Maddelaine: ma guarda... più ci dicevamo: il prossimo pasto insalata, più il prossimo pasto erano wurstel e crauti :D