14/09/11

l'odore della carta

a Lipsia siamo andati a vedere il museo della Stasi. il museo si trova nel palazzo della Stasi-Bezirksverwaltung Leipzig, sede Stasi fino al 1990. ecco subito all'ingresso la cosa che più ci ha colpito è stato l'odore. l'odore della carta. solo che questo non era l'odore della carta come siamo abituati noi blogger a dire "ah... l'odore della carta" soprattutto contro gli editori di ebook, soprattutto contro quelli che conosciamo noi gli diciamo sempre aaaah l'odore della carta. no. a Lipsia. al museo della Stasi. dopo più di 20 anni dallo scioglimento, l'odore della carta era quello dei faldoni degli archivi. ogni faldone una persona che ha avuto da patire. la cosa proprio tremenda, in quell'edificio, è stato entrare e sentire l'odore della burocrazia, del tipo di carta che te sapevi che ogni faldone era magari una persona.

6 commenti:

Sally Cinnamon ha detto...

Questo sarebbe l'unico "eeeeh ma l'odore della carta" che potrei dire...

sid ha detto...

@sally: è stata un'esperienza tosta. è stato comunque "bello" entrare in quel posto. io lo consiglio.(e poi Lipsia ha un'atmosfera bellissima)

Morganalarouge ha detto...

Tu, con il tuo modo di scrivere fra il giocoso e l'ironico (autoironico, soprattutto) fai venire dei sorrisi cosi' grandi. Ma al tempo stesso comunichi benissimo che coltello al cuore, dev'esser stata questa visita qui... Una coltellata per ogni faldone.

sid ha detto...

@morgana: quanto mi piacciono i tuoi commenti! grazie mia cara...

Morganalarossa ha detto...

;-****
Mai quanto a me piace leggerti, credimi...

Anonimo ha detto...

@morgana: :)
(sid)