20/05/10

regalo

Guerra e Pace è ancora lì che mi guarda lui figo nel suo tomone numero uno non l'ho mollato lo giuro ma il tomone mi paralizza non so se ce la posso fare. penso al novenne a cui ho regalato le Cronache di Narnia milleerrotte pagine e non ha battuto ciglio e mi sento una poveraccia. comunque Guerra e Pace è lì che non lo mollo lo giuro ma avevo bisogno di distrarmi così ne ho preso un altro e io devo dirlo mi son un po' emozionata a leggerlo e poi ci son scritte un sacco di frasi bellissime che adesso un paio ve le regalo anche a voi:

Era una bambina che qualunque collina avrebbe voluto come sole. 
Era la prima volta che la vedevo interamente e aveva le scarpe bianche.
Camminava verso di noi piano decisa veniva verso il centro del cortile e allora Filippo mi ha detto di aspettare, si vedeva che io ero emozionato tantissimo e ciucciavo la caramella frizzante come un astronauta che ciuccia una caramella molto frizzante. 

(...)

E prima della fine dell'estate prima che mi venisse questo impossibile coraggio di baciarla prima di andare di sopra a fare le valigie prima di partire prima di leggere "Topolino" prima di diventare grande prima di diventare comunista o democristiano prima di finire la scuola prima di andare a letto prima che qualcosa strapiena di sì scoppiasse pianissimo le ho detto, amore mio infinito. 

Aldo Nove
Amore mio infinito
Einaudi Stile Libero

6 commenti:

chiaratiz ha detto...

te lo leggo io guerra e pace se vuoi, poi ti faccio il riassunto

sid ha detto...

sono una poveraccia

claire ha detto...

ma che bello sid!

sid ha detto...

@claire:
prenditelo è bellissimo!
non pensavo mica.
è un gioiellino guarda...

caro mio ha detto...

io c'ho un riassunto di Allen. Woody.

sid ha detto...

@caro mio:
lo voglio!!!