31/03/10

brividi

tempo fa sono uscita con un uomo. io non lo sapevo che mi piaceva l'ho scoperto lì. una cosa da animali che io non mi conoscevo. forse aveva a che fare con gli ormoni, i feromoni, gli odori. io non lo so. ma a me quell'uomo mi piaceva. l'ho scoperto lì. e allora a quel punto io avevo solo voglia di toccarlo ma io non lo conoscevo. e non si toccano le persone che non si conoscono. ma io avevo solo voglia di toccarlo. a me una cosa così non mi era mai capitata che mi piace un uomo e lo scopro lì e poi che ho voglia subito di toccarlo. e così ho cercato tutte le scuse per toccarlo. tipo che gli cedevo il passo per entrare in un locale o per scendere o salire le scale e quando lo facevo gli mettevo la mano sul braccio e dicevo prego, passa tu. come i gentiluomini dell'800 solo che io lo facevo per poterlo toccare. e lo toccavo. leggermente.

lui invece no. oi! proprio niente niente niente eh!

14 commenti:

dilaudid ha detto...

ci sarà un lieto fine una volta?

Arcureo ha detto...

...sarà un gentiluomo dell'800!

dessisa ha detto...

magari voleva farle lui quelle cose e toccarti a te...

vix ha detto...

forse è uno della specie ragno: mantiene la distanza finche la preda non si ben ben intrappolata da sola, impigliandosi, filo dopo filo, con le zampine nella ragnatela.
non è sempre così male come sembra;-)

sid ha detto...

@dilaudid: secondo me no che senno' cosa ci scrivo qui dentro?

@arcureo: sono una donna d'altri tempi sbagliati

@Isa: no, la storia mi da ragione. Io sempre toccare lui mai. Penserà che sono una toquina (pron: tocchigna) e invece io proprio mai!

@vix: ma lo sai che forse ciai ragione che in effetti quella incastrata sono io ;-)

Arcureo ha detto...

Sai che il ragionamento di Vix non è poi così sbagliato? C'era pure una puntata di Friends a riguardo, in cui Phoebe si lamentava che il tipo con cui usciva, pur dimostrandosi coinvolto, non le facesse nessuna avance. Al che, dopo avergli chiesto il perché di questo comportamento così ritroso si era sentita rispondere che non voleva sembrare impulsivo, e poi metterla nella condizione imbrarazzante di non sapere se richiamarlo o meno, se fossero finiti a letto, e cose così.
Allora, raccontando l'accaduto a Joey, Phoebe affermava orgogliosamente di avergli fatto capire che non doveva preoccuparsi, che erano due persone mature, che se si trovavano bene a letto, bon, sennò pazienza, non c'è mica scritto da nessuna parte che bisogna rivedersi per forza!
Joey quindi le fa: "fammi capire, questo tizio ti ha praticamente costretto a chiedergli di andarci a letto assieme, ti ha anche fatto giurare che non lo richiamerai, e ti ha fatto anche credere che fosse un'ottima idea??"
E Phoebe (sempre meno convita): "...uh-huh..."
E lui: "THIS MAN IS MY GOD!!!"

^____^

mastrangelina ha detto...

ahhhhh ho una curiosità!! dobbiamo rivedersi per raccontarsi :)

BillLee ha detto...

Mi hai cancellato un commento!

Buuuuuuuuu! sei brutta!

Baol ha detto...

Arcureo sei un mito


:D

Zu ha detto...

dio (minuscolo) dà il pane (anzi, i taralli) a chi non ha i denti!

ha detto...

Sai riguardo le persone che non si conoscono.. credo che spesso sia più facile saltare addosso alle persone che non si conoscono, che a quelle che si conoscono.

Non è ironico?
:-)

Ubi Minor ha detto...

bello però, l'hai descritta come una sensazione così...come dire...primordiale e incontrollabile...

se non se n'è accorto non ti merita!

peppermind ha detto...

Dai, impossibile che lui proprio niente.
Attendiamo seguito...

giuliomozzi ha detto...

Molto ben scritto.