18/03/10

sono spariti tutti i miei Simenon

ho chiamato il proprietario dell'azienda di traslochi. quello delle tette e gli ho detto Senti feticista, son spariti tutti i miei Simenon. non me ne sarei neanche accorta se non fossero stati i Simenon. ma purtroppo per te me ne sono accorta perché sono una collezione, ci ho messo degli anni a farmela e è praticamente la cosa a cui tengo di più al mondo. perciò si, son certa che non ci sono.

lui la cosa l'ha presa inizialmente sotto gamba, tipo che era tutta una scusa per fargli vedere le tette, poi che dicessi finalmente la verità che avevo voglia di vederlo, infine che me li potessi scordare perché era sicuro che me li avevano ciavati i suoi facchini che notoriamente son dei letterati. 

io per ridere ho riso che da quando ho scoperto che allo Splendido Quarantenne il suo umorismo piace e fa voti perché io mi ci butti tra le braccia, devo dire che ho cominciato a rivedere il mio iniziale giudizio. e così, ridendo, gli ho detto di stare tranquillo, che non era un problema, che non erano rari e che sono tutti ancora in commercio. 

lui che è un signore mi ha detto dammi l'elenco che li ricompro. 

secondo me quando ha visto che l'elenco citava oltre 200 titoli è svenuto e gli è anche passata la voglia di vedermi le tette, secondo me. 

mi ci giocherei la mia seconda che stanotte la passa coi letterati a cercare i miei cartoni nel deposito. 

10 commenti:

Arcureo ha detto...

Massì mica ti hanno "smarrito" la collezione di giochi per la pleistéscion, che allora era sospetto! Secondo me trovano tutto, vedrai...

Vincio ha detto...

Ahem... ma non hai messo un numero su ogni scatolo e alla fine del trasbordo, prima di licenziare la ciurma traslocante, contato i pacchi?

stressa ha detto...

Secondo me te li ha nascosti lui perchè tu lo richiamassi...ci spera ancora!

sid ha detto...

@ale:
si, in effetti sono molto tranquilla. penso anch'io che adesso saltan fuori

@vincio:
ehm: no! però a mia discolpa io era il primo trasloco che facevo. loro lo fanno di mestiere è un loro problema. se i libri non saltassero fuori lui me li deve ricomprare. è tutto molto semplice e su questa cosa non intendo perderci cinque minuti in discussioni sceme

@stressa:
eeeeh chissà, ma l'uomo delle tette è infingardo. piace allo splendido quindi bisogna starci ben attenti :D

Lhasa ha detto...

Sparizione degna di un'indagine di Maigret!

vix ha detto...

se davvero è un signore te li ricompra. magari ipotizzando uno scenario, anche romanzato - oh mio eroe! che gesto principesco!eccetera eccetera - che preveda un avvicinamento alle tette. e tutti vissero felici e contenti.

Un nemico al giorno ha detto...

Denuncia penale, come minimo!

splendidi quarantenni ha detto...

Allora le battute del traslocatore son carine, ma giammai ti butterei tra le braccia di uno che non fosse un letterato. Almeno un blogger. Uno di Friendfeed almeno. Ok, vada per il traslocatore

sid ha detto...

@splendido:
il mio traslocatore non sarà un letterato ma è uno sportivone, un istruttore sub e è veramente ma veramente figo. è la storia della mia vita: quelli che mi piacciono sono tutti impegnati.

ha detto...

Guarda il lato positivo: magari hai contribuito all'arricchimento culturale di una ciurma di traslocatori. Oh, non è micca da tutti eh..!