03/04/09

E felice canto, beatamente.

Sabato mattina sono andata a farmi un giro alle piazze. Era bel tempo e col bel tempo fare la spesa alle piazze è una cosa che ti fa sentire una signora. Non ci mettevo piede da 2 anni. Che quello delle piazze, del sabato mattina, è un mondo a parte e se non lo frequenti al sabato mattina non lo puoi capire. Ed io erano due anni che non ci entravo. Prima guai a mancare l’appuntamento che io avevo i miei negozi dove proprio sempre andavo a comprare e guai io da un altro verduraio non ci potevo andare, io dovevo andare dal mio e basta, e poi c’era anche il giro dei bar, per l’aperitivo e la tartina. E poi comprare il giornale e finalmente, all’ora di pranzo, sedersi a leggere ed a prendersela comoda col sole in fronte (voglio vivere così). Ecco dunque io avevo la mia liturgia che rispettavo tutti i sabati e che da due anni non ci mettevo piede.
E sabato mattina sono andata a farmi un giro alle piazze. E sono tornata nei miei negozi liturgici ed ero anche un po’ dimessa che quasi mi vergognavo di essere sparita per così tanto tempo dopo che per anni noi ci si era incontrati tutti i sabati mattina, e due chiacchiere e un assaggio e un po’ di sconto e te la tengo io la busta vai a farti i tuoi giri.
E tutti appena mi hanno vista mi hanno riconosciuta. Io non me l’aspettavo proprio. Tutti i negozianti mi hanno salutato. Con affetto. Mi hanno sorriso. Fatto tanti complimenti che negli ultimi due anni io ho perso 10 kg e quindi meglio son meglio di prima… e insomma tutti a chiedermi come stavo, come non stavo, e poi a darmi un assaggio, due chiacchiere, un po’ di sconto e la tengo io la busta vai a farti i tuoi giri.
Insomma… è stato proprio bello.

8 commenti:

searching ha detto...

vedi, non è tutta da dimenticare, quella parte di vita...

splendidi quarantenni ha detto...

Temo che i negozianti ti preferissero prima, in carne e dispendiosa. Diffida di loro, legati come sono al tuo adipe e alla tua carta di credito. No,no quella del californian, l'altra

Lindalov ha detto...

... E allora sembra che il tempo si sia fermato, non sia passato, che tutto é come prima.

clotilde ha detto...

Perché felice canti beatamente credo si averlo capito, quello che non capisco è perché sei sfuggita all'amenità di quei luoghi per due anni...

Vale ha detto...

per la dieta?

chiaratiz ha detto...

io, se avessi un bel mercato dove fare la spesa il sabato mattina ci andrei, di corsa. Fossi in te riprenderei le buone abitudini :-)

sid ha detto...

@seaching:
la nuova parte della mia vita. :)

@SQ:
quella del californian ormai è andata... sciolta per sempre :)
quanto ai negozianti... no no!!! mi preferiscono adesso lascia fare! :D

@linda:
ai lov iù :)

@clotilde:
altre amenità ed altri luoghi :)

@vale:
no no! che dieta... lascia perdere che diete così è meglio non farne mai :)

@chiaratiz:
te al mercato con me, ci puoi venire quando vuoi :)

john ha detto...

Mi passeresti la dieta dei dieci kg per favore. Ne ho urgente bisogno!!!!!!!!