19/01/09

l’ultimo bacio

durante il week-end, con le ragazze, il discorso è caduto sull’aeroplano atterrato sul fiume Hudson. Una di loro mi raccontava che aveva sentito le interviste dove si raccontavano scene ridicole, toccanti o tremende… un uomo che pensa solo a salvare i suoi vestiti. una donna che stringe forte il suo bambino. una coppia che si bacia.

E mentre la ascoltavo, mi immaginavo questi due. Che credevano di morire e si baciavano per l’ultima volta. Lo so che è stupido ma ho cominciato a piangere.

5 commenti:

john ha detto...

Anche io sono commosso :)

Anonimo ha detto...

Ciao sono Marco mi piacerebbe contattarti è possibile?

sid ha detto...

@john:
CI abbiamo il cuore tenero, CI!

@marco:
aperol.spritz@gmail.com
ciao!

massimo ha detto...

quelle tue lacrime sono tutto fuorché stupide

(ma ovviamente non lo ammetterò mai in pubblico! ;D)

sid ha detto...

@massimo:
anch'io in pubblico non ammetterei mai di aver riso alla tua barzelletta. ma il blog protegge la mia identità.
poi, chi mi conosce sa che sono uno 007 con licenza di uccidere ma questa è un'altra storia :D