08/01/10

NO

dunque, non è complicato. non è un pensiero complesso. non è una cosa difficile da capire. uno che ti dice NO vuol dire solo e esclusivamente NO. non vuol dire forse, non vuol dire dopo, non vuol dire ritenta sarai più fortunato, non vuol dire riprova, non vuol dire magari, non vuol dire facciamo passare del tempo, non vuol dire se fai questo o quello, non vuole dire probabilmente, non vuole neanche dire difficilmente

NO VUOL DIRE NO!

e non dovrebbe essere necessario ripeterlo duemila volte. la prima dovrebbe bastare. 

6 commenti:

Mitì ha detto...

fatacarabina - remedios ha detto...

Sì :)

MG ha detto...

Sì, sì, sì!

Vale ha detto...

questo mi sarà veramente utile!!!

peppermind ha detto...

Seee, e ce lo vieni a dire dopo millenni di "no" che volevano dire "seattendicheaggiustolorloemimettoquellecalzearighelàquellechelanonnamiregalònellontano84magaripoitidicosìmavedremomagarièsolounnominorecomeifiglidiundioquindirichiedimelounaterzavoltaevediamomamagari..."?

Non attacca, non ti credo >.>

nandina ha detto...

e la gente pensa che la frase "quale parte della parola NO non ti è chiara" sia una battuta. Ingenui.