23/12/08

Saturdaynight by spritzallaperol

Sabato sera, in attesa che gli uomini rientrassero col vino - grosso lavoro che comincia alle 5 del pomeriggio e non si sa quando finisce - generalmente in stato comatoso sul divano- lasciam stare la polemica va, dicevo… sabato sera c’ero io (anni 39), sua mamma (anni 51), e lei, la maitica adolescente alla quale sto insegnando a diventare come me (anni 16) – gnam! Bello il delirio di onnipotenza-

E' lì che si cambia vestiti su vestiti per l’uscita serale. Io le dico vuoi provare il mio cardigan? Lei lo prova e dice fico. Io consiglio si ma devi metterci quel vestitino nero sotto… poi i leggins e gli stivali così sei carina e sexy ma sportiva e non muori dal freddo. Lei indossa tutto e non si piace. Si sveste e si ributta su quel casino di ventisette colori smandrappati che c’aveva prima. Io la guardo e le faccio: per carità eh! Bella sei sempre bella, ma prima eri gnocca adesso… nsomma! Sua mamma (grandissima donna) approva in pieno.

Lei ci guarda e, tutta presa dal suo sentirsi profondamente incompresa dentro, ci urla: ma voi non potete capire. Cosa ne sapete voi?!? (sottotitolo per non udenti: vecchie!)

Aspetto che la mia amica si allontani per appoggiare minacciosamente il ditino indice sulla sua spalla sinistra e dirle (cito testualmente): uè piccola, guarda che anche alle quarantenni piace essere guardate sai?!? Ma che ti credi... che passati i 30: pace dei sensi e arrivederci-e-grazie?!?

Ve lo dico o non ve lo dico come si è vestita sabato sera? Eh eh eh !

3 commenti:

Anonimo ha detto...

...hai visto se è uscita con lo zainetto???....
:D

perfidaFrogg

Anonimo ha detto...

diccelo, ti prego! io (anni 41)ho una preadolescente in casa e comincio ad avere momenti in cui rimpiango le notti insonni per le coliche, i rugurgiti e l'otite,rendo l'idea?
elena g.

sid ha detto...

@FROGG:
la tua sfiducia non è degna di una mia risposta. ecco!

@ELENA:
ti giuro, quando le ho detto quelle cose le si sono ingranditi gli occhi come per dire... "veramente?!?"
non so, ma credo che in quell'età ci guardino veramente come degli zombi, come se ormai fosse tutto a posto e chi se ne frega se un uomo ti corteggia...
mi ha guardato come si guarda una persona che si vede per la prima volta...
credo si sia resa conto che le donne son donne sempre... anche sua mamma, anche io.
e si è vestita come le avevo consigliato!
(però bisogna dire che non sono sua madre ed a quell'età credo sia più facile ascoltare un estraneo che chi ti vuole veramente bene)