24/11/08

feisbuc

Io mi ci sono iscritta con il mio bel nomino e cognomino perché volevo essere tra i milledifeisbuc di Gianluca Nicoletti “little boxes” che ascoltavo ogni mattina su radio24. Poi ci sono diventata uno dei milledifeisbuc ma la cosa non è che mi abbia cambiato più di tanto la vita. Così ho smesso di andarci. Poi l’avvisatore su gmail mi dice che ho un casino (mucchi e mucchi eh!) di richieste di amicizia. Trequarti di queste è da parte di gente, di Padova, che non sopporto proprio. Gente che evito accuratamente da anni. Gente con cui se ci vediamo manca niente che ci picchiamo e mi mandano le amicizie. Secondo me feisbuc porta sfiga.

3 commenti:

pino ha detto...

Allora mi cancello subito...ultimamente la sfiga ce l'ha con me.... poi se ce mette in stereofonia!!!

Bloggointestinale ha detto...

e le applicazioni inutili? e i giochi? e le cause perse? vacca miseria che mendo.

sid ha detto...

@pino: guarda... un attiratore catalizzatore di jella altrochè!

@bloggo: posso dire che mi sono innamorata pazzamente del tuo nick?
BLOGGO INTESTINALE!!
ahahahah! GE-NIA-LE! :D