29/09/10

il tunnel della drooca

non pensavo mi succedesse di nuovo e invece è successo. era un bel po' dico la verità che non ci ripiombavo dentro tipo erano aaaanni che non mi succedeva più e invece qualche giorno fa ero lì che non sapevo cosa fare di me e ho fatto proprio la cazzata immane di tirare su, che poi non sarebbe tirare su dato che non era mica per terra era sulla libreria. avrei dovuto dire, per quanto poi la frase si allunga parecchio diventando anche un po' ridondante, Ho fatto proprio la cazzata immagine di sfilare con movimento di moto da luogo:  Maigret e il caso Nahour. 

I Maigret vanno dagli 11 ai 14 capitoli distribuiti entro 150 pagine, una buona lettrice ce la fa in una notte e le rimangono anche un paio d'ore per collassare le stanche membra, così io l'altro giorno, tipo 8 notti fa ho sfilato con movimento di moto da luogo Maigret e il caso Nahour dalla libreria e l'ho letto. L'avevo già letto veramente ma ero convinta che non me lo ricordavo, poi in effetti me lo ricordavo ma è stato bellissimo lo stesso. 

Quando è venuto il momento che era finito io l'ho messo sul comodino e ho spento la luce ma avevo una certa ansia esistenziale addosso, l'ansia tipica di chi, di nuovo, non sa cosa fare di se stesso e l'unico modo di placarla è stato alzarmi e andare a sfilare con movimento di moto da luogo Maigret si difende per poi finalmente riuscire a collassare le stanche membra. 

Anche Maigret si difende io l'ho già letto, in effetti li ho già letti tutti. Lo devono ancora pubblicare il libro di Simenon che non ho letto. Pubblicatelo per favore. 

4 commenti:

Silas Flannery ha detto...

Dovresti provare col metadone. Tipo, se ti piace la parte francese di Simenon, qualcosa di Fred Vargas. Oppure, se ti piace la parte belga, qualcosa di Amélie Nothomb. Che non c'entra un cazzo, ma insomma la riduzione del danno è sempre possibile.

sid ha detto...

@Silas: guarda è un po' un casino perché in effetti ho letto pure tutti i Vargas e i Nothomb e di quest'ultima pure loro un paio di volte.
sono una feticista della dipendenza

vix ha detto...

ostia che rota!anch'io ho riletto qualche Chandler, ma quando ero giovane. ora non potrei più, il medico è stato chiaro:)

Silas Flannery ha detto...

Beh, allora ti tocca il trattamento don Gelmini.