20/04/12

-15

questa mattina mi sono svegliata che avevo un brutto presentimento così ho guardato le carte che giacciono sul comodino da due settimane. ho guardato le date ivi scritte (una a caso: 5/5/12) e soprattutto quella subito dopo il "pena annullamento presentare entro e non oltre" (tipo 20/04/12) così senza nessun tipo di ansia o angoscia mi sono lavata la faccia e vestita in tre nano-secondi poi ho preso la macchina poi sono andata in centro poi ho parcheggiato in un parcheggio privato di quelli a 6 euro l'ora perché non potevo pensare di ritardare neanche altri cinque minuti poi sono entrata all'ufficio matrimoni, ho consegnato i documenti e ho urlato TANAH!

3 commenti:

Arcureo ha detto...

Sai cos'è il bello? Che se sforavi e ti toccava annullare tutto, quando ci avessi dovuto avvisare, magari con un post collettivo, noi saremmo stati tutti lì a pensare "aaah ah ah, sta scherzando, ci sta facendo lo scherzone, che mattacchiona! Dai dai ci vediamo il cinque, ciaoooo!"
E tu "Ma no, davvero, è un casino, madonne, che bordello...!!"
E noi "Aaah ah ah, sempre voglia di scherzare!! Che sagoma!!"

eccetera eccetera...!

purtroppo ha detto...

Mi riesci a trasmettere ansia. E io non ero in ansia neanche per il mio di matrimogno. Pensa come sei brava!

La_rouge ha detto...

Anche amme' m'hai messo paura Sidgi! sembrano, sai quei sogni brutti che credi di correre correre e non ci riesci, e non ti muovi e stai fermo e intanto gridi? ecco. Uno di quei sogni li'. Che secondo me, poi anche tu hai gridato. Quando c'era da pagare il parcheggio adesempio.
(ah no, quella sarei stata io che sono genovese, dimenticavo)

;-)
Pfuiiiiiiiiii!